Onoranze Funebri
ESPOSITO Lucio e Alex

onoranze funebri esposito

Filiale di FONTECCHIO

via Roma, 25

Da 18 anni in via Roma  n°25 in FONTECCHIO  abbiamo un ufficio con una vasta esposizione di cofani e di accessori per tombe e

lapidi.

 

Come raggiungerci

ufficio fontecchio, Esposito Fontecchio, Esposito Lucio e Alex Fontecchio via Roma, Accessori Funebri, Lapidi e Marmi Esposito Lucio e Alex,

Da Nord  

Percorrere l'autostrada A14 in direzione di Ancona, uscire a Teramo/Giulianova/Mosciano Sant' Angelo, proseguire sull'autostrada A 24 in direzione L'Aquila, uscire a L'Aquila Est, prendere la SS 17 in direzione di Pescara, all’altezza del paese di San Gregorio svoltare sulla SS 261 verso San Demetrio ne’ Vestini e proseguire seguendo indicazioni per Fontecchio.

Da Sud  

Dall'autostrada A14 seguire la direzione Pescara, continuare in direzione Roma, prendere l'autostrada A 25, uscire a Pratola Peligna/Sulmona, proseguire in direzione Raiano percorrendo la SS 5, svoltare sulla SS 261 e seguire indicazioni per Fontecchio.

Da L'Aquila  

Percorrere la SS 17 in direzione di Pescara, all’altezza del paese di San Gregorio svoltare sulla SS 261 verso San Demetrio ne’ Vestini e proseguire seguendo indicazioni per Fontecchio.

 

Info - Fontecchio

onoranze funebri a fontecchio, servizi funebri Valle Subequana, Casa

Il territorio del comune di Fontecchio è situato all'interno del Parco regionale naturale del   Sirente - Velino , area naturale protetta, caratterizzata a nord-nordest dalla valle dell'Aterno , ad ovest dalla piana di Campo Felice , a sud dalla conca del Fucino . La grande varietà geografica del territorio in questione permette di evidenziare l'alternanza di emergenze geomorfologiche che spaziano dai severi massicci del monte Sirente , del monte Velino , dei monti della Magnola, dalle impetuose Gole di Celano , passando per gli affascinanti tavolati dell'altopiano delle Rocche e dei Piani di Pezza ; il tutto contrapposto ai dolci paesaggi della valle dell'Aterno, ove si colloca il comune di Fontecchio. Scontato appare quindi sottolineare lo stretto collegamento tra varietà morfologica e ricchezza del patrimonio fauno-floristico, caratterizzato dalla presenza di rare specie vegetali ed animali. In particolare la Valle, dominata dal fiume Aterno, che nel territorio fontecchiano abbassa sensibilmente il proprio alveo e si presenta limpido riuscendo a smaltire gli scarichi fognari del capoluogo, si presenta come una dolce conca verde chiusa ad ovest da rilievi medio alti morbidi e dalle linee mai severe. Ad una prima occhiata, infatti, il borgo di Fontecchio si svela come adagiato in un letto verde, protetto dalla natura e sorvegliato a distanza dalla maestosità del monte Sirente con il suo carattere prettamente dolomitico. La vegetazione boschiva è costituita principalmente da cerro, carpinus e vari tipi di acero

 

Share by: